francesca tilio

Lavora da anni nell’area performativa attraverso la relazione con le persone e in particolar modo con le donne. Quello della messa in scena è un linguaggio che la contraddistingue fortemente. Realizza importanti progetti sull’autoscatto, da ME2, vincitore del Lens Based Show di Torino, al Pink Project, mostra itinerante a sostegno della lotta contro il cancro al seno. Espone in Italia e all’estero, parlano del suo lavoro le grandi testate nazionali. Il suo primo libro, Le femmine sono numeri dispari – 9 racconti x 9 fotografie x 9 pezzi musicali, è ora un film dal titolo Vicini.
È autrice selezionata dall’agenzia fotografica LUZ, Milano.
francescatilio.it
francescafrancesca.com
francescatilio.wordpress.com

Gipsytudine

Gipsytudine è un viaggio per occhi, orecchie e altri organi. Lo scatto fotografico, l’ascolto musicale e la scrittura diventano il mezzo per raccontarsi, per viaggiare fuori e dentro se stessi. Il paesaggio siamo noi.
Gipsytudine è un neologismo nato per sottolineare una certa attitudine al viaggio e all’osservazione rivolta alle piccole cose del mondo. È stato coniato per parlare delle similitudini e dei punti d’incontro tra paesaggi ed esseri umani. La Gipsytudine racconta l’esperienza personale nel mondo, la volontà di essere nel tutto, uguali e differenti contemporaneamente.

il workshop

Francesca Tilio, attraverso il progetto Gipsytudine, aiuterà a trovare una chiave di lettura personale del mezzo fotografico. Permetterà di innescare il processo creativo e trasformare l’interiorità in arte.
L’obiettivo è quello di creare una propria Gipsytudine: narrare se stessi attraverso la fotografia, gli ascolti musicali e la scrittura; costruire un progetto personale, una sorta di diario che diventerà mostra collettiva nell’ambito dell’Ancona Foto Festival 2020.

sabato 18 aprile 2020

dalle 10 alle 18
/ prima parte
Introduzione al progetto e discussione. Dal ritratto all’autoritratto, dal paesaggio alla messa in scena, ogni ambito fotografico potrà essere esplorato per il proprio racconto.
/ seconda parte
Sessione fotografica libera.

domenica 19 aprile 2020

dalle 9 alle 16
/ prima parte  Sessione fotografica libera.
/ seconda parte
Discussione dei lavori, scrittura, impaginazione.

Non è necessario avere delle conoscenze in ambito tecnico fotografico, ma è necessario possedere una macchina fotografica digitale reflex o bridge. I partecipanti dovranno portare la loro macchina fotografica, un computer portatile e una chiavetta USB.

costo del workshop

Per i giorni 18 e 19 aprile € 150 + 15 € per l’iscrizione per l’anno 2020 all’associazione Il Mascherone.
Minimo di 6 / massimo di 12 partecipanti.

modalità di iscrizione

Un anticipo di 50 € da versare come preiscrizione al cc Intestato a Il Mascherone, Via Archibugi 6 Ancona
IBAN IT73A0306967684510749162539 –  causale “WS Con Francesca Tilio”
Comunicare l’iscrizione e l’avvenuto versamento a anconafotofestival@gmail.com indicando nome, cognome e recapito telefonico dell’iscritto.
La restante parte della quota per ws e iscrizione dovrà essere versata in occasione dell’avvio del WS.
L’anticipo sara’ restituito integralmente qualora non si raggiungesse il numero minimo di iscritti indicato.