Il giorno mercoledì 13 giugno alle ore 21.15 presso la  POLVERIERA al PARCO CARDETO  (non più, come programmato, al Ridotto delle Muse) il musicista bandeonista DANIELE di BONAVENTURA presenterà il suo disco “GAROFANI ROSSI”, in un concerto dedicato a MARIO DONDERO
L’ingresso è gratuito e sarà consentito fino alla capienza dell’Auditorium


DANIELE DIBONAVENTURA (musicista)

Nato a Fermo (nelle Marche), Daniele di Bonaventura, compositore-arrangiatore, pianista-bandoneonista, ha coltivato sin dall’inizio della sua attività un forte interesse per la musica improvvisata pur avendo una formazione musicale di estrazione classica (diploma in Composizione) iniziata a soli 8 anni con lo studio del pianoforte, del violoncello, della composizione e della direzione d’orchestra. Le sue collaborazioni spaziano dalla musica classica a quella contemporanea, dal jazz al tango, dalla musica etnica alla world music, con incursioni nel mondo del teatro del cinema e della danza.
Ha suonato nei principali festival italiani con concerti e tournèe in tutta l’Europa e in Brasile, Argentina, Cile, Singapore, Giappone, Stati Uniti, Sud Africa, suonando nei più grandi tempi della musica, dalla Town Hall di New York alla Sala Pleyel di Parigi.
Ha suonato, registrato e collaborato con una lunga serie di artisti, tra i quali, solo per citarne alcuni: Enrico Rava, Paolo Fresu, Stefano Bollani, Miroslav Vitous, Rita Marcotulli, David Liebman, Toots Tielemans, Lenny White, Peppe Servillo, David Riondino, Francesco Guccini, Sergio Cammariere, Lella Costa, Ornella Vanoni, Franco Califano, e tantissimi altri.
Nel 2003 per l’Orchestra Filarmonica Marchigiana ha composto, eseguito e registrato la “Suite per Bandoneon e Orchestra” commissionatagli proprio dalla stessa.

web: http://www.danieledibonaventura.com
mail: info@danieledibonaventura.com